la costa toscana e le sue tradizioni culturali estive.

Poche altre regioni d’Italia come la Toscana richiamano tanti turisti da ogni parte del mondo, questo perché nessun altra regione italiana ha tante città ricche di capolavori artistici. Se aggiungiamo poi che quasi tutte queste città godono di uno stupendo paesaggio naturale, è facile capire perché siano considerate tra le più belle d’Italia.

La Toscana non ha solo Firenze. In Maremma non mancano le occasioni di divertimento, tra le passeggiate nel verde di Orbetello e le immersioni nel paradiso sottomarino di Giannutri. Nel Parco della Maremma s’incontrano verdi colline che discendono verso il mare con spiagge sabbiose e acque limpide. Immergendosi a Punta Finestra a dieci metri si possono vedere da vicino tantissimi organismi marini, tra cui i coralli.

La costa della Toscana e il suo entroterra sono caratterizzati dalla presenza di mare, scogliere, spiagge, aree protette, parchi naturali e borghi storici. Il folklore e le tradizioni di questi luoghi si riflettono attraverso le tante manifestazioni enogastronomiche che si organizzano ogni anno.

La costa Toscana rappresenta una varietà di condizioni ambientali. Versilia e la Costa degli Etruschi affascinano per le coste sabbiose, Piombino per i promontori rocciosi, le foci dell’Ombrone e dell’Arno per gli specchi lacustri.

(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-31084102-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');